Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

SANITÀ

Ospedale di Esine: liste d’attesa infinite per le visite


Valcamonica
18 mag 2018, 06:45
Attese troppo lunghe, ospedale di Esine nella bufera

Attese troppo lunghe, ospedale di Esine nella bufera

Le liste d’attesa per le visite specialistiche, in Valcamonica, sono lunghissime. Basta guardare sul sito dell’Asst, per averne conferma: ad aprile per una prima visita oculistica in ospedale a Esine servivano 113 giorni, 91 giorni per un neurochirurgo e 85 per una mammografia.

A confermarlo è il sindaco di Braone Gabriele Prandini,  che dal telefono si è sentito rispondere che per una visita oculistica servono undici mesi, quattro per il dermatologo e tre per il chirurgo.

Il problema sarebbe la carenza di medici: in Valcamonica mancano specialisti in oculistica, dermatologia e radiologia, ma anche la pediatria è in affanno, così come il comparto tecnico (su tutti per le ecografie e la risonanza).

Leggi l'articolo completo sul Giornale di Brescia in edicola oggi o nell'edizione digitale scaricabile qui.

Articoli in Valcamonica

Lista articoli