Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

DOPO L'ARRESTO

Omicidio Ziliani, Silvia e Paola in cella insieme a Verziano

Redazione Web

Valcamonica
25 set 2021, 17:02
In cella: le sorelle Silvia e Paola Zani e il fidanzato della maggiore, Mirto Milani - © www.giornaledibrescia.it

In cella: le sorelle Silvia e Paola Zani e il fidanzato della maggiore, Mirto Milani - © www.giornaledibrescia.it

Hanno trascorso la notte nella stessa cella Silvia e Paola Zani, le due sorelle di 27 e 19 anni accusate dell'omicidio e dell'occultamento del cadavere della madre Laura Ziliani e da ieri detenute nel carcere femminile di Verziano.

In carcere sono entrate tenendosi per mano, poi sono state separate per alcune ore prima di essere messe nella stessa cella. 

È invece in isolamento a Canton Mombello Mirto Milani, fidanzato della maggiore, che aveva una relazione nascosta con la più piccola.

Tutti e tre si sono chiusi nel silenzio, come in silenzio sono rimasti quando i carabinieri venerdì mattina li hanno arrestati.

Articoli in Valcamonica

Lista articoli