Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

CAPO DI PONTE

Incisioni rupestri accessibili a tutti anche a Naquane


Valcamonica
20 gen 2019, 10:17
Una delle rocce nel parco di Naquane © www.giornaledibrescia.it

Una delle rocce nel parco di Naquane © www.giornaledibrescia.it

Tutti dovrebbero poter accedere, ammirare, godere e studiare il patrimonio rupestre della Valcamonica. È da questa semplice affermazione che, qualche anno fa, è partito il progetto «A ciascuno il suo passo. Valle Camonica per tutti» che, mettendo insieme tecnici e operatori sociali, ha iniziato una piccola rivoluzione all’interno dei parchi archeologici camuni. Per ciascun sito è stato creato un percorso accessibile anche alle persone disabili, in collaborazione con una cooperativa sociale del territorio e su finanziamento della Comunità montana. A oggi sono stati eseguiti interventi sui parchi di Luine di Boario, sulla riserva delle incisioni di Nadro, in particolare a Paspardo, e sui Massi di Cemmo, mentre sono in fase conclusiva i lavori che renderanno fruibile un percorso all’interno del parco di Seradina-Bedolina a Capo di Ponte. Resta ancora da sistemare il sito più grande e interessante della Valle, il parco di Naquane: l’intenzione è di realizzare un intervento per l’accessibilità alle persone disabili della roccia più conosciuta, la numero uno, attraverso un processo di progettazione partecipata.

Per raccogliere bisogni, suggerimenti e indicazioni tecniche per una più utile ed efficace realizzazione dell’intervento è in programma martedì prossimo una sessione di confronto «per progettare insieme Valle Camonica per tutti».

L’iniziativa si svolge in collaborazione tra la Comunità montana, il Gruppo di coordinamento del sito Unesco camuno, la cooperativa Arcobaleno, il Polo museale e la soprintendenza, con la partecipazione del progettista dell’intervento Claudia Comella, esperta di «design for all».

Per informazioni consultare www.vallecamonicaccessibile.it, per iscrizioni alla giornata di progettazione partecipata scrivere a uff.culturaturismo@cmvallecamonica.bs.it o 0364.324023.

Articoli in Valcamonica

Lista articoli