Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

L'INCHIESTA

Appalti irregolari, sospeso il sindaco di Paspardo


Valcamonica
10 nov 2018, 12:16
Il municipio di Paspardo -  Foto © www.giornaledibrescia.it

Il municipio di Paspardo - Foto © www.giornaledibrescia.it

La Prefettura di Brescia ha sospeso dall'incarico il sindaco di Paspardo Fabio De Pedro, ai domiciliari da giovedì con l'accusa di turbativa d'asta nell'ambito di un'inchiesta sugli appalti per realizzare la riqualificazione energetica della sede del Comune

Lavori per quasi 250mila euro che il primo cittadino avrebbe spacchettato in dieci appalti così da assegnare direttamente i lavori ad aziende locali. L'amministrazione di Paspardo è ora guidata dal vice sindaco, che risulta indagato nella stessa inchiesta.

Articoli in Valcamonica

Lista articoli