Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

ARTOGNE

A Montecampione scintillante inizio: lo sci anche di notte


Valcamonica
27 dic 2017, 06:50
Abbagliante. La pista di Montecampione finalmente illuminata

Abbagliante. La pista di Montecampione finalmente illuminata

 

Il passato buio è alle spalle e su Montecampione splende una luce nuova (in tutti i sensi). Dopo un inizio di stagione scintillante, sulle piste del comprensorio artognese è arrivato anche l’impianto di illuminazione per sciare in notturna: sotto l’albero di Natale, residenti e turisti trovano il regalo confezionato da Montecampione Ski Area.

«Inauguriamo l’impianto sabato 30 dicembre e, da quel giorno, apriremo tutte le sere almeno fino all’Epifania» ha spiegato Stefano Iorio, presidente della società proprietaria del carosello dell’altopiano. «Questo investimento è l’ulteriore conferma della volontà di dare futuro e credibilità ad una stazione turistica che ha tutte le potenzialità per fare grandi cose».

L’impianto può contare su una rete di 11 pali e 110 fari che consentono di illuminare più di 500 metri di «Gardena», la pista regina del comprensorio a quota 1.200. E la scelta non è stata casuale.

Gli obiettivi. «Su questo tracciato abbiamo posizionato da poco anche il nuovo impianto di lance sparaneve che ci consentono di avere un manto perfettamente sciabile e accessibile a tutti, visto il basso grado di difficoltà», ha aggiunto Iorio. «Abbiamo ribadito più volte che il primo obiettivo è quello di migliorare l’offerta del prodotto Montecampione: chi decide di trascorrere qualche giorno di vacanza da noi, deve trovare una realtà viva e pronta ad offrire qualcosa in più. Dare la possibilità di sciare anche dopo cena o dopo l’orario di lavoro, è un valore aggiunto che dà credibilità al progetto di rilancio». A Montecampione, l’illuminazione delle piste non si vedeva da almeno 35 anni e, per la «prima» in notturna in programma per la vigilia di San Silvestro, saranno ospiti anche le sorelle Elena e Nadia Fanchini, campionesse di sci.

Indicativamente, gli impianti «gireranno» almeno fino alle ore 21. Il personale della Ski Area, intanto, dopo l’apertura del «Plan guarda al cielo in attesa di nuove nevicate previste per il 27 e 28 dicembre: se il meteo sarà gentile, per fine anno sarà sciabile tutto il comprensorio. «Il 31 dicembre avremo la fiaccolata organizzata dalle due scuole sci e, per l’Epifania, stiamo preparando un evento che regalerà sorprese agli sciatori direttamente sulle piste. Il passato di foresta pietrificata è davvero finito: ora guardiamo avanti con ottimismo». C’è luce (nuova) nel futuro di Montecampione.

Articoli in Valcamonica

Lista articoli