Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

CHEF PER UNA NOTTE

Lezioni di Chef: se in cattedra sale la passione


Chef per una notte
23 nov 2017, 08:21

Passione, competenza, professionalità. Qualità che dovrebbero possedere tutti coloro che decidono di insegnare. Qualità che certamente non mancano a Paolo Uberti, patron di Trismoka che per una sera è salito in cattedra in Cast Alimenti per la prima delle quattro Lezioni di Chef.

 

 

CHEF A LEZIONE DI CAFFE'

Un’esperienza positiva non solo per chi l’ha vissuta dalla parte di docente, ma significativa anche per chi si è trovato seduto in platea con penna e bloc notes, pronto a segnarsi le tappe principali della storia del caffè. Da dove nasce, le piantagioni, i metodi di raccolta, le qualità.

Un excursus interessante e approfondito che ha trovato il giusto esito nella degustazione di caffè. Macinato «in diretta» da Uberti e fatto assaggiare, prima nell’aroma e poi nel gusto per meglio apprezzare le differenze tra qualità arabica e robusta. Esperienza, dunque, molto positiva quella vissuta in Cast Alimenti (venerdì in onda su Teletutto lo speciale di 12 minuti) che è pronta ad ospitare il secondo appuntamento di Lezioni di Chef, in calendario il 12 dicembre. Il ritrovo è sempre per le 19.30 alla scuola di cucina di via Serenissima, in città.

Tema della seconda lezione: la carne. Per questa nuova proposta formativa il programma prevede una breve introduzione relativa alla materia prima condotta da Paolo Aliprandi del Salumificio Aliprandi. La parola passerà poi a chef Beppe Maffioli che mostrerà in aula, con l’aiuto di parte della sua brigata, la preparazione di alcuni piatti. Ma per questa seconda serata ci sarà anche la partecipazione attiva di un altro protagonista di Chef per una notte: Piercarlo Zanotti. Lo chef del Cappuccini Resort sarà in aula, anch’egli per regalare qualche magia culinaria.

Per accedere gratuitamente alle Lezioni è necessario essere iscritti a «Chef per una notte» anche solo con una ricetta. Tutti i dettagli e le istruzioni per registrarsi si trovano sul sito

I posti messi a disposizione sono una quarantina e sebbene manchino ancora diversi giorni all’appuntamento le partecipazioni stanno fioccando abbondanti, specie da parte di chi questa esperienza l’ha già vissuta. C’è da ricordare però che i nuovi iscritti hanno diritto di prelazione sui posti messi a disposizione.

Articoli in Tempo Libero

Lista articoli