Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

CANZONI

La bresciana Martina Galasso vince lo Zecchino d'Oro


Tempo Libero
1 dic 2018, 20:29
MARTINA E LA ROSA DELL'ANTONIANO

Martina Galasso è la nuova reginetta dello Zecchino d'Oro. Nella finale, in onda questo pomeriggio su Rai1, la piccola cantante di Esine è infatti risultata la vincitrice assoluta con il brano «La rosa e il bambino» di Mario Gardini e Giuseppe De Rosa, eseguita in coppia con Alyssia Mengbwa Palombo, 8 anni, di Assisi.

Martina, 10 anni, che vive in Valcamonica con la mamma Lucianna Bucci, insegnante, e il papà Cristiano Galasso, vigile del fuoco, ha sparigliato nel corso delle varie puntate tutti i 15 avversari, coronando così un sogno che coltivava fin da piccolissima. Non solo calcare il palcoscenico dell'Antoniano, ma risultare addirittura la vincitrice. O meglio: colei che ha portato al successo il brano, formalmente al centro della kermesse. 

La canzone parla della leggenda di una rosa eterna e di un bambino che spezzò un incantesimo, perché «solo l'amore dà un senso a ogni cosa». I conduttori Francesca Fialdini e Gigi&Ross sono stati affiancati da una giuria di esperti, composta dal direttore artistico Carlo Conti, Cristina D'Avena, Micaela Ramazzotti e Bianca Atzei, che insieme ad una giuria di bambini ha decretato il brano vincitore.

La rosa e il bambino

Le 12 canzoni in gara sono state accompagnate dal Piccolo Coro diretto da Sabrina Simoni. Tra gli ospiti, una bimba siriana ha cantato «La Terraluna», brano vincitore della 41esima edizione: il progetto di solidarietà «Operazione Pane» sostiene quest'anno anche una realtà francescana di Aleppo, per garantire pasti alle famiglie vittime del conflitto.

Articoli in Tempo Libero

Lista articoli