Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

Billy Idol e Anastacia per il Brescia Summer Festival


Tempo Libero
27 dic 2014, 09:54

Torna il «Brescia Summer Festival» e dopo molte indiscrezioni sono arrivati i primi due nomi in cartellone: Billy Idol e Anastacia.

Trovato l’accordo con il Comune e verificata l’esistenza delle condizioni per riproporre in piazza Loggia una rassegna che manca dal 2009 (quando arrivarono Lenny Kravitz, Burt Bacharach e Tracy Chapman), la D’Alessandro & Galli aveva cominciato a lavorare sugli artisti. Erano circolate molte voci, ma finora i promoter avevano preferito mantenere il riserbo. Cosa quanto mai saggia, perché sia i Kasabian sia la meravigliosa Norah Jones, ch’erano in predicato di giungere a Brescia nella prossima estate, hanno annullato i rispettivi tour europei.

Ma adesso siamo in dirittura d’arrivo, perlomeno (come detto) per due date: quella del cantante inglese Billy Idol, famoso non solo per gli eccessi ma anche e soprattutto per gemme come «Rebel Yell» e «Eyes Without A Face», è opzionata per sabato 11 luglio; il 14 luglio toccherà invece ad Anastacia, stella americana a cavallo tra soul, rock e pop.

Billy Idol, classe 1955, è tornato al successo, dopo un ventennio di minore popolarità, grazie al disco dell’ottobre scorso «Kings & Queens Of The Underground», accompagnato da un tour mondiale che si sta rivelando trionfale. Anastacia, quarantaseienne di Chicago, è nota dal 2000 e da allora delizia le platee di tutto il pianeta, anche se in patria non ha forse raggiunto lo status di superstar che le viene riconosciuto altrove. Nell’edizione italiana del nuovo lp «Resurrection» (cioè «resurrezione», traduzione inglese del greco «anàstasi», da cui il nome della cantante), c’è anche un bel duetto con Kekko dei Modà, nel brano «Lifeline/Luce per sempre».

 

Articoli in Tempo Libero

Lista articoli