Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Dialektika

Il dialetto bresciano, le sue varianti, il tempo che corre e le tracce di un passato che se ne va impigliate nelle parole

DIALÈKTIKA

La salamina, fra rito e puzza di bruciato


Storie
Brescia e Hinterland
10 gen 2021, 14:38
Pane e salamina (archivio) - © www.giornaledibrescia.it

Pane e salamina (archivio) - © www.giornaledibrescia.it

Cuocere una salamina è un gesto che ha una propria sacralità, e i bresciani lo hanno sempre saputo. Una sacralità che risuona nel profondo del nome stesso con il quale il nostro dialetto - con familiarità e rispetto insieme - indica l’insaccato che, cotto sulle braci, è destinato ad accompagnarsi a pane o polenta: el strinù

Articoli in Dialektika

Lista articoli