Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

MOTORI

Tripletta di piloti bresciani sul podio del Gran Premio Nuvolari


Sport
17 set 2018, 11:07
Al primo posto, insieme a Giovanni Moceri, il bresciano Daniele Bonetti - © www.giornaledibrescia.it

Al primo posto, insieme a Giovanni Moceri, il bresciano Daniele Bonetti - © www.giornaledibrescia.it

Parla bresciano il podio dell’edizione 2018 del Gran Premio Nuvolari andato in scena a Mantova e dedicato alla memoria dell’indimenticato campione dell’automobilismo mondiale, nato proprio a Mantova, da dove circa 300 equipaggi sono partiti per affrontare 1.070 km passando per Siena, Arezzo, Urbino e Ferrara.

La spettacolare kermesse motoristica riservata alle auto d’epoca, infatti ha visto giungere prima al traguardo la Fiat 508C del 1939 numero 81 dell'equipaggio composto dal siciliano Giovanni Moceri e dal bresciano Daniele Bonetti del Loro Piana Classic Team. La coppia è stata sempre in testa alla gara e ha dimostrato grande abilità e lucidità in tutte le prove speciali.

In seconda posizione due nomi noti ai cultori della Mille Miglia, di cui sono stati ripetute volte vincitori: parliamo di Andrea Vesco e Andrea Guerini, la cui Alfa Romeno 6C 1750 Zagato ha tagliato il traguardo in seconda posizione (avevano vinto la scorsa edizione). La coppia del resto ha all’attivo 7 vittorie in altrettante edizioni del Gran Premio Nuvolari e si è resa protagonista di una formidabile rimonta nelle ultime prove.

 

Articoli in Sport

Lista articoli