Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

L'ANNUNCIO

«Solfrini? Un galantuomo, gli dedicheremo una curva»


Sport
26 mar 2018, 18:24
descrizione immagine

Molti tifosi hanno avanzato l’idea che a Marco Solfrini, stella del basket bresciano scomparso prematuramente a soli 60 anni, si possa intitolare il palazzetto che sorgerà presto sulle ceneri del vecchio Eib.

Più probabile, però, che sia una curva a prendere il suo nome. É lo stesso sindaco di Brescia, Emilio Del Bono, a lanciare l’idea: «Solfrini - ha detto - è stato un grande sportivo e un galantuomo. É una perdita di grande sofferenza. Dedicargli una curva mi pare bello e giusto perché la memoria di questo campione rimanga viva». 

La società del Basket Brescia Leonessa, da parte sua a poche ore dall'ultimo saluto - che si terrà giovedì - ha avanzato l'intenzione di dedicare a Solfrini un corner

Articoli in Sport

Lista articoli