Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Con DAZN 3 partite di Serie A TIM a giornata in esclusiva. Abbonati subito

SCI

Sofia Goggia cade, Lindsey Vonn vince la discesa libera a Cortina


Sport
20 gen 2018, 11:44
Lindsey Vonn - Foto Ansa/Giovanni Auletta © www.giornaledibrescia.it

Lindsey Vonn - Foto Ansa/Giovanni Auletta © www.giornaledibrescia.it

Sofia Goggia ha sbagliato, facendo una spettacolare e pericolosa caduta sul salto che immette sullo Schuss delle Tofane e dopo la vittoria di ieri ha lasciato stamattina strada libera al successo della statunitense Lindsey Vonn nella discesa 2 di Coppa del mondo di Cortina. 

Vonn ha vinto alla grande in 1'36’’48, lasciandosi alle spalle Tina Weirather del Liechtenstein in 1'37’’40 e l'altra statunitense Jacqueline Wiles (1'37’’46). Per Vonn è il dodicesimo successo a Cortina, il settantanovesimo in Coppa del mondo nella sua strepitosa carriera in cui, a 33 anni di età, ha conquistato anche due ori iridati e uno olimpico, oltre a quattro grandi Coppe del mondo: è un palmares che l'ha resa la più grande sciatrice i tutti i tempi. 

Fuori Goggia - che atterrando sul salto è finita con la schiena sulla neve, scivolando per alcuni metri, ma rialzandosi indenne con un formidabile colpo di reni - per l'Italia la migliore è stata Johanna Schnarf nona in 1'38’’29. 

 

Nadia Fanchini a Cortina - Foto Ansa/Gabriele Facciotti © www.giornaledibrescia.it

 

Più indietro, nella classifica ancora provvisoria, ci sono Nicol Delago, sedicesima, in 1'38’’69, Nadia Fanchini, diciottesima in 1'38’’80, Federica Brignone in 1'38’’81, Verena Stuffer in 1'38’’95. Domani per Goggia e compagne ci sarà modo di rifarsi con il SuperG che chiude la tappa di Cortina.

 

 

Articoli in Sport

Lista articoli