Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

MOTORI

Margiotta e Urbini dominano la Coppa delle Alpi


Sport
8 dic 2019, 15:05
Coppa delle Alpi 2019

L'equipaggio siciliano-piemontese-emiliano composto da Nino Margiotta e Guido Urbini ha vinto la Coppa delle Alpi 2019.

Dalla terza tappa aveva cominciato la sua risalita in graduatoria e così Nino Margiotta, trasferitosi da 10 anni da Campobello di Mazara a Mondovì e il modenese Guido Urbini su una Volvo PV 444 del 1947 ha vinto la prima gara invernale di regolarità per auto storiche curata da 1000 Miglia srl.

Per tre tappe il pediatra palermitano Giovanni Moceri, con la sua Alfa Romeo Giulia GT del 1964 è stato al comando della classifica e si era animata una sfida tutta siciliana tra le nevi alpine ma oggi ha perso terreno ed è scivolato in sesta posizione. 

Ha dato filo da torcere a Nino Margiotta il piacentino di San Nicolò Gianmario Fontanella che guidava una Porsche 356 A 1600 del 1955 insieme ad Anna Maria Covelli. Terza classificata l’esperta coppia bolognese formata da Massimo Zanasi e Barbara Bertini su una Volvo Amazon P120 del 1958.

I concorrenti primi classificati assoluti e i vincitori dei tre trofei delle città di tappa Bressanone, Seefeld e St. Moritz riceveranno la garanzia di accettazione alla 1000 Miglia 2020. 

Articoli in Sport

Lista articoli