Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

PROTAGONISTI

Léris trascinatore, Linner indeciso: le due facce del «fattore L»


Sport
18 set 2021, 09:40
Léris in gol dopo il centro ad Alessandria - © www.giornaledibrescia.it

Léris in gol dopo il centro ad Alessandria - © www.giornaledibrescia.it

Il fattore L. Che da una parte ti premia e dall’altra ti toglie. Elle come Léris, autentico spaccapartita, ma elle anche come Linner, in difficoltà all’esordio tra i pali. Le due facce della serata beffa del Rigamonti hanno il volto dell’esterno d’attacco nel bene, e del portiere subentrato a Joronen nel male.

Léris, come già accaduto ad Alessandria ha sbloccato la partita nel momento chiave, quando la squadra stava soffrendo. Ma anche prima del gol del momentaneo 1-0, l’ex Sampdoria era stato il più pericoloso della banda di Inzaghi. Mandando in tilt la difesa del Crotone ad ogni accelerata e mettendo sul prato il solito carico di potenza, corsa e tecnica.

Articoli in Sport

Lista articoli