Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

CICLISMO

Giro d'Italia, il bresciano Tonelli in fuga per 160 km


Sport
16 ott 2020, 17:04
La maglia rosa Almeida - Foto tratta da Fb

La maglia rosa Almeida - Foto tratta da Fb

Prova superlativa nella tappa odierna del Giro d'Italia per il bresciano Alessandro Tonelli, protagonista per la seconda volta dall'inizio della corsa rosa di una lunga fuga, protrattasi per quasi 160 dei 192 km totali.

L'atleta franciacortino della Bardiani-Csf-Faizané - che in questa edizione si è già messo in mostra, durante la seconda tappa, prendendo parte alla prima fuga in assoluto - è scattato a soli 25 km dalla partenza di Cervia con altri sei corridori, per transitare terzo al traguardo volante di Rovigo e secondo al gran premio della montagna del Roccolo: al gpm il bresciano era rimasto infatti da solo in testa alla gara assieme al francese Geoffrey Bouchard (Ag2r La Mondiale).

I due con tenacia hanno tenuto a distanza il gruppo, guadagnando secondi preziosi anche quando dietro di loro le squadre avevano avviato le grandi manovre per riagguantarli in vista dell'arrivo di Monselice. Tonelli ha trovato le energie anche per un ultimo tentativo di resistenza sulla salita di Calaone, dove, ormai in testa e solitario, è stato ripreso dal gruppo della maglia rosa Joao Almeida a meno di 17 km dal traguardo.

La tappa, con un emozionante finale, a cui ha imposto ritmo la Deceuninck-Quick Step della maglia rosa Almeida, sul filo dei 70 km/h, si è conclusa con una nuova vittoria italiana, quella siglata da Diego Ulissi (Uae Team Emirates), che ha battuto in volata al fotofinish lo stesso corridore portoghese (che mantiene la maglia rosa), e l'austriaco Konrad Patrick (Bora-Hansgrohe).

Con quella di oggi salgono così a quattro (e su 13 totali non è poca cosa) le tappe in cui i portacolori del ciclismo bresciano si sono distinti proprio nelle fughe: due infatti sono state anche quelle che hanno visto in azione alla testa della corsa e a caccia di punti assicurati dai traguardi volanti il valsabbino Marco Frapporti (Vini Zabù-Brado-Ktm).

 

Articoli in Sport

Lista articoli