Calcio

Settore giovanile: Brescia e Voluntas tornano a collaborare

La Redazione Web
Il club è tornato infatti a stringere un legame con la Voluntas che si occuperà dei bambini più piccoli (sotto gli Under 10)
I bambini della Voluntas ricordano Roberto Clerici © www.giornaledibrescia.it
I bambini della Voluntas ricordano Roberto Clerici © www.giornaledibrescia.it
AA

È una specie di «ritorno al passato» quello che vede protagonista il settore giovanile del Brescia che prova a ripartire e riorganizzarsi. Il club è tornato infatti a stringere un legame con la
Voluntas
che si occuperà dei bambini più piccoli (sotto gli Under 10), di quelle categorie che nella propria ristrutturazione interna, il Brescia ha deciso di non gestire direttamente.

La Voluntas è ora gestita da Agostino Esposito, padre dei tre fratelli calciatori Salvatore, Sebastiano e Francesco Pio, ma il nome dello storico sodalizio riporta inevitabilmente a quello di Roberto Clerici, sotto la cui guida sbocciarono i talenti più cristallini (su tutti Andrea Pirlo, ma la lista è lunga) nella storia del Brescia.

Si legge nel comunicato diramato dal Brescia: «Questo accordo nasce, da un lato, dal rispetto e dalla riconoscenza verso il passato e verso la storia di questo legame, dall’altro lato, dalla volontà di entrambe le parti di crescere e formare i bambini a diventare i campioni di domani. Per questo motivo l’accordo siglato legherà le parti a lungo termine al fine di creare nuovamente quel sodalizio che diede lustro a Brescia formando alcuni dei migliori talenti del nostro calcio».

Riproduzione riservata © Giornale di Brescia

Icona Newsletter

@Sport

Calcio, basket, pallavolo, rugby, pallanuoto e tanto altro... Storie di sport, di sfide, di tifo. Biancoblù e non solo.