Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Calcio

L'INTERVISTA

Bisoli, un patto per il Brescia: «Ai miei compagni insegnerò a non avere paura»


Sport
Calcio
4 lug 2022, 06:40
Dimitri Bisoli in allenamento a Ronzone dove si è presentato tirato a lucido: si è sempre allenato - comincini@newreporter

Dimitri Bisoli in allenamento a Ronzone dove si è presentato tirato a lucido: si è sempre allenato - comincini@newreporter

Una grande e grossa delusione. Bruciante come poche altre. Ma il dolore acuto, anziché innescare la fatidica crisi del settimo anno, ha contribuito a far innalzare - se possibile - ulteriormente, l’attaccamento di pelle e cuore al Brescia. Il calcio, come la vita della quale è d’altronde una perfetta metafora, è il peggiore degli insegnanti: prima ti dà una lezione e poi, te la spiega. E sta a te capire cosa ricavarne: «Passato il momento e l’emotività, mi sono fatto un sacco di esami di coscienza. Ho rivissuto la stagione e tutti i suoi passaggi e posso dire che la stagione che ci siamo lasciati alle spalle, al di là della mancata promozione mi ha lasciato - e sono sicuro sia così anche per gli altri ragazzi che c’erano - un grande insegnamento: che non bisogna avere paura, mai. E questo è ciò che mi impegno a trasmettere quest’anno perché ho compreso il grosso errore che abbiamo fatto l’anno passato: pensare sempre troppo agli altri, molto poco a noi stessi. Ma quest’anno non sarà così».

EMBED [Focus Brescia Calcio]

Articoli in Calcio

Lista articoli