Torneo notturno di Mezzane, la quattordicesima serata

Carlo Alberto Bozzoni
Milan Club Castel Goffredo e Geom. Cogoli hanno già staccato il pass per le semifinali. Stasera tocca a Autotrasporti Cavallari-Digital Solution e Autoscuola Vigorelli-Nord Impresa
Gli highlights della quattordicesima serata
AA

Archiviata la prima tornata dei quarti di finale, è già tempo di tornare in campo al 20° Torneo notturno di Mezzane, «Memorial Luca e Stefano», per gli ultimi verdetti e riprendere il cammino verso la finalissima di venerdì 12 luglio.

Fase ad eliminazione diretta che prevede partite secche con la formula due tempi da 20’, prima di eventuali supplementari e calci di rigore.

Già qualificate

Lo scorso mercoledì sono state Milan Club Castel Goffredo e Geom. Cogoli/La Bottega delle Carni/Lopigom Guarnizioni Industriali le prime due formazioni a strappare il pass per le semifinali, al termine di una serata spettacolare e ricca di colpi di scena.

I rossoneri, vera rivelazione del torneo, hanno eliminato con un super gol allo scadere di Andrea Chesini (tripletta nel match) e una prestazione superlativa tra i pali di Alessandro Segna (Mvp dell’incontro) i campioni in carica della Toscani Costruzioni/Auram Consulting (4-3 il risultato finale) e dopodomani, mercoledì 10, in semifinale appunto, affronteranno una tra Autotrasporti Cavallari e Digital Solution/Pub Numero Uno/Taffelli Scavi in programma questa sera alle 22.15.

L’altra sfida

La seconda semifinalista è uscita invece dall’incontro, sempre questa sera ma alle 21.15, tra Autoscuola Vigorelli e Nord Impresa. Spettatrice interessata la già citata Geom. Cogoli/La Bottega delle Carni/Lopigom Guarnizioni Industriali che nell’altra gara dello scorso mercoledì ha superato 6-5, grazie alle doppiette di Filippo Guerini e Marco Frassine in un pirotecnico match ricco di continui batti e ribatti e dal finale al cardiopalma, la Braga Termoidraulica/Gi.Zeta.Emme Tinteggiature/Turchi Flavio, a cui non è bastato il poker di Andrea Minelli.

Il quadrangolare

A precedere le due sfide dei quarti, sia cinque giorni fa che questa sera, appuntamento con il quadrangolare femminile: nella prima semifinale mattatrice dell’incontro è stata Veronica Carelli, che con una doppietta nella ripresa ha ribaltato il vantaggio iniziale dell’Effe Car firmato Martani e portato le sue Patitos a giocarsi la finale. Questa sera si conoscerà chi, tra le Bimbe di Niky e Flash – fischio d’inizio alle 20.30 –, sarà l’altra formazione a contendersi la coppa.

Le partite dei quarti di finale, le semifinali di mercoledì e le finali saranno tutte visibili in diretta streaming sul nostro sito con la telecronaca di Alfredo Novello.

Riproduzione riservata © Giornale di Brescia

Icona Newsletter

@Sport

Calcio, basket, pallavolo, rugby, pallanuoto e tanto altro... Storie di sport, di sfide, di tifo. Biancoblù e non solo.