Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Sebino e Franciacorta

IL FATTO

Tenta il suicidio lanciandosi da un ponte: salvata dai carabinieri

Simone Bracchi

Sebino e Franciacorta
21 nov 2022, 20:35
Binari (simbolica) - © www.giornaledibrescia.it

Binari (simbolica) - © www.giornaledibrescia.it

Alla madre aveva lasciato soltanto un messaggio. Un messaggio disperato, nel quale spiegava le proprie intenzioni. Intenzioni drammatiche. Definitive.

Se non fosse stato per il pronto intervento dei carabinieri di Iseo, quelle sarebbero state molto probabilmente le ultime parole scritte dalla 19enne bresciana, che ieri mattina è salita su un ponte nei pressi della stazione ferroviaria della capitale del Sebino con la chiara intenzione di togliersi la vita. Lo ha fatto davanti a numerose persone, che hanno seguito la scena con grande apprensione.

L’episodio è avvenuto attorno alle 11. Proprio alle 11 è stato lanciato l’allarme. Vista la drammaticità della situazione, la linea ferroviaria è stata interrotta e uno dei treni si è fermato proprio sotto il ponte pedonale dove si trovava la giovane. Ed è proprio qui che sono entrati in azione i carabinieri della stazione locale.

A differenza di quanto successo ad esempio a febbraio a Palazzolo, dove una donna aveva minacciato di buttarsi nel fiume Oglio dal ponte della provinciale, ieri a Iseo non è intervenuto il negoziatore dell’Arma dei Carabinieri, figura fondamentale in casi simili. Probabilmente non avrebbe fatto nemmeno in tempo ad arrivare sul posto.

I carabinieri, per evitare che la ragazza si lasciasse andare nel vuoto, si sono avvicinati poco alla volta e sono riusciti a bloccarla appena in tempo. La 19enne è stata immediatamente affidata ai sanitari della Croce Rossa ed è stata trasportata, fortunatamente senza gravi ferite, all’ospedale del paese.

Articoli in Sebino e Franciacorta

Lista articoli