Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Sebino e Franciacorta

IN QUOTA

Guglielmo, valanga di neve ai piedi del Redentore


Sebino e Franciacorta
16 gen 2021, 19:57
Monte Guglielmo, distacco di neve in quota

Monte Guglielmo sorvegliato speciale per una valanga di neve che si è parzialmente staccata nelle scorse ore proprio sotto il monumento al Redentore, come mostrano le immagini riprese dalla webcam dell’associazione Meteopassione proposte in questa stessa pagina.

La frattura nella distesa omogenea di neve si allunga per una cinquantina di metri, a monte del rifugio Almici, che in ogni caso non è in alcun modo minacciato dalla massa nevosa.

La spaccatura nel manto bianco, spesso in quel tratto una sessantina di centimetri, si è verificata probabilmente nella mattinata, con un lento slittamento di una ampia porzione di neve lungo il ripido pendio che guarda verso Croce di Marone.

Il rischio di ulteriore distacco - mettono in guardia le autorità locali - è concreto, ragione per la quale è bene fare attenzione a quanti, dal territorio di Marone, contano di risalire il Guglielmo, specie in considerazione del fatto che altri fenomeni simili si sono verificati anche a quote più basse, attorno ai 1.500 metri.

Articoli in Sebino e Franciacorta

Lista articoli