Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Sebino e Franciacorta

IL CASO

Gira film porno in casa, le tolgono i figli: «Ero senza soldi»


Sebino e Franciacorta
28 dic 2016, 08:13
VIA I FIGLI DOPO IL FILM HARD

Le hanno tolto i figli minori dopo la pubblicazione in rete del film hard che aveva girato nella casa dove abitava proprio con i due ragazzini. 

Lo ha deciso il Tribunale dei Minori che il 22 dicembre ha disposto l'allontanamento di una 46enne protagonista di un porno amatoriale girato ad Ospitaletto e che aveva scatenato polemiche per la prima scena: una donna che esce dalla scuola materna pubblica del paese. 

«L'uso della casa coniugale per girare filmati pornografici rappresenta un pregiudizio gravissimo alla dignità morale dei ragazzi», hanno stabilito i giudici. 

Lei si difende. «Ho sbagliato, ma l'ho fatto perché avevo bisogno di soldi. Troppe spese da sostenere e il mio ex marito non contribuiva. Ho preso i soldi e pagato bollette e cartelle di Equitalia è tutto documentato».  

Articoli in Sebino e Franciacorta

Lista articoli