Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Sebino e Franciacorta

SALE MARASINO

Fiaccolate e corse preparano la festa di Sale in zucca


Sebino e Franciacorta
13 ago 2018, 17:17
Nel 2014. Sergio Moretti e la sua zucca da record, peso: 704 kg - © www.giornaledibrescia.it

Nel 2014. Sergio Moretti e la sua zucca da record, peso: 704 kg - © www.giornaledibrescia.it

Una tripletta di eventi che culminerà nel segno della tradizione per chiudere l’estate in bellezza. Sale Marasino saluterà infatti la bella stagione con «Sale in zucca», la manifestazione di scena dal 7 al 9 settembre e giunta quest’anno alla 35ª edizione.

La collaborazione tra le associazioni salesi (dal club Maspiano per la sfida della zucca, alla Proloco, passando per gli Amici della montagna salese, il gruppo sportivo Sale Marasino) e la sinergia con il Comune sono le ricette vincenti che danno vita alla grande macchina organizzativa delle tre iniziative. Proprio grazie a questa «rete», Sale Marasino ripropone quindi anche quest’anno un ventaglio di proposte per tutti i gusti.

Ad aprire il palinsesto del trittico di appuntamenti sarà la Fiaccolata alla croce di Punta Almana (il ritrovo è fissato alle 18), organizzata domenica 19 agosto per ricordare don Angelo Valdini. L’appuntamento cederà poi il testimone alla «Almana trail», la gara di 18,8 chilometri che «correrà» su e giù per le montagne salesi, in programma domenica 2 settembre. «La seconda edizione di Almana trail è una fusione tra la corsa in montagna e la conoscenza del territorio» ha ricordato Gianmario Picchi del Gruppo sportivo. Per informazioni e iscrizioni è a disposizione il sito www.almanatrail.it.

Quindi, «Sale in zucca», la manifestazione che più caratterizza il paese sebino sia per la longevità, sia per tradizione. Basti pensare che la sfida nazionale della zucca è nata nel 1987 quasi per gioco, con esemplari di 45/47 chilogrammi: nelle ultime edizioni si è arrivati a pesare e premiare cucurbitacee di oltre settecento chili. Il record infatti, detenuto da Sergio Moretti, risale al 2014 con una zucca di 704 chili.

Gli organizzatori, i soci del club Maspiano, parlano di un’annata fortunata, che potrà riservare sorprese viste le scorte d’acqua accumulate, da un lato, e l’ulteriore mese di tempo a disposizione per la crescita, dall’altro. «Sale in zucca», che comincerà venerdì 7 settembre, sarà corredato di iniziative collaterali quali l’esibizione di intagliatori di zucche che creeranno uno zoo di frutta e verdura, menù a tema nei ristoranti salesi, esibizioni sportive e musica dal vivo, fino ad arrivare a domenica 8: la giornata della sfida.

Dalle 14 alle 18, in piazza, si terrà l’attesa prova della bilancia, con l’incoronazione del Re della zucca. «Il colore simbolico di Sale Marasino è diventato l’arancione - ha commentato il sindaco Marisa Zanotti - adottato anche per la maglietta dell’Almana Trail e per le scenografie e coreografie che addobberanno Sale Marasino tra la fine di agosto e l’inizio di settembre».

 

Articoli in Sebino e Franciacorta

Lista articoli