Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Sebino e Franciacorta

Donna accoltellata, il marito è sparito nel nulla

Redazione Web

Sebino e Franciacorta
23 set 2014, 08:39
descrizione immagine

Il cadavere di una giovane donna che viene ritrovato senza vita nel suo appartamento. Causa della morte: ferite da arma da taglio. Il marito della vittima, un tunisino, sparito nel nulla. Sono questi gli elementi attorno ai quali ruotano le prime indagini sull'omicidio consumato ieri a Palazzolo, forse addirittura attorno all'ora di pranzo, in un appartamento al terzo piano di una palazzina di via Malogno, al civico 45.

La vittima è Daniela Bani, 30 anni, madre di due bimbi di 7 e 8 anni, da qualche tempo disoccupata. A trovare, solamente nella tarda serata, il cadavere della giovane è stato un vicino di casa, preoccupato per non aver avuto per l'intera giornata notizia dei figli della 30enne, che si è poi scoperto si trovavano, ignari di tutto, dalla nonna materna.

Sul posto per le indagini i Carabinieri della Compagnia di Chiari assieme agli uomini del Reparto Operativo e della Scientifica. Con loro anche il sostituto procuratore che coordina le indagini e il medico legale intervenuto per i primi accertamenti, volti anzitutto a capire l'orario più probabile della morte. Per stabilire in altre parole per quanto quell'orribile scena che si è offerta a sera a chi ha scoperto il cadavere di Daniela Bani e quindi agli inquirenti sia rimasta celata. E per sapere di conseguenza quante ore di vantaggio l'assassino abbia nei confronti degli investigatori che ora gli danno la caccia. Tutti i sospetti per ora, vista la sua irreperibilità, si concentrano sul marito della vittima.

Articoli in Sebino e Franciacorta

Lista articoli