Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Sebino e Franciacorta

Attenzione pericolo amianto: all'asilo scatta l'allarme


Sebino e Franciacorta
8 ott 2014, 16:25
descrizione immagine

«Attenzione pericolo amianto»: una frase che può creare il panico. I genitori dei bimbi che frequentano l’asilo comunale Chizzolini di Ospitaletto, lunedì mattina, nell’accompagnare i figli a scuola si sono allarmati nel leggerla sui cartelli all'esterno del cantiere che avvolge la palestra accanto alla scuola materna, che sorge nello stesso cortile. Ed è scattato l'allarme.

Facciamo un passo indietro. Quest’estate sono stati rifatti per intero i tetti dell’asilo comunale e dell’asilo statale che gli sta di fronte, sull’altro lato della strada. Ora i lavori di rifacimento della copertura stanno riguardando la palestra a ridosso dell’asilo comunale, e la prima fase dell’intervento consisterà nell’asportazione delle lastre di amianto, che - come previsto dalle misure di sicurezza - sono già state «inertizzate» un mese fa.

Comprensibilmente, molte mamme si sono preoccupate. «Questa mattina, senza alcun preavviso - spiega una madre che ha un bimbo che frequenta la materna comunale - abbiamo trovato l’edificio accanto all’asilo ingabbiato da ponteggi edili e alcuni cartelli con scritto "Attenzione pericolo amianto". Non sapevamo niente dell’inizio di questi lavori. Noi sapevamo che il lavoro di rimozione dell’amianto si sarebbe dovuto eseguire in estate, con l’asilo chiuso, il che sarebbe stato sicuramente meglio per la sicurezza dei bambini. Io sinceramente, se avessi saputo prima di questo lavoro, avrei tenuto a casa il bambino».

Sulla questione abbiamo interpellato l’assessore competente, Mirco Bignotti, che ha la delega ai Lavori pubblici. «L’intervento edilizio di rimozione dell’amianto dalla palestrina del Chizzolini - ha spiegato l’assessore - rientra nel programma complessivo di risanamento dall’amianto di tutti gli edifici comunali, che dev’essere portato a termine entro il 2015. Tra le priorità negli investimenti dell’Amministrazione comunale c’è questa rimozione di materiale, che può essere rischioso per i più piccoli.

«I due asili - ha ricordato Bignotti - sono già stati risanati quest’estate, a scuola chiusa. Quest’ultimo intervento non è stato possibile farlo quest’estate, e siccome non riguarda direttamente i fabbricati scolastici lo stiamo facendo ora. Abbiamo avuto un sopralluogo dell’Asl, che ha trovato tutto a norma. In un paio di giorni si asporterà l’amianto e durante quest’operazione l’asilo per precauzione terrà chiuse le finestre. Il rifacimento del tetto poi avverrà in tutta sicurezza, in un’area recintata, senza rischi per chi frequenta l’asilo. Gli operai avranno un ingresso indipendente».

 

Articoli in Sebino e Franciacorta

Lista articoli