Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

LA SITUAZIONE

Influenza: 25mila bresciani a letto, ma non è il picco


Salute e benessere
Medicina
27 gen 2020, 08:20
L’influenza in circolazione in questi giorni è molto forte - Foto © www.giornaledibrescia.it

L’influenza in circolazione in questi giorni è molto forte - Foto © www.giornaledibrescia.it

Sono a letto in venticinquemila. Ma il dato è destinato ad aumentare perché il picco dell’influenza stagionale, che inizialmente gli esperti avevano indicato arrivasse a fine anno, è in ritardo di un mese.

Non solo. «Il virus dovrebbe rimanere in circolazione a lungo, almeno fino a marzo» è la «fastidiosa» notizia diffusa da chi si occupa della nostra salute. Il Rapporto epidemiologico «Influnet» - da cui è stato desunto il numero dei malati - non fa ancora riferimento all’influenza vera e propria, che è possibile prevenire con la vaccinazione, ma parla di «sindrome simil-influenzale»... 

Leggi l'articolo completo sul Giornale di Brescia in edicola oggi, lunedì 27 dicembre, disponibile anche nel formato digitale.

Articoli in Medicina

Lista articoli