Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

DALLE 20.30

A Obiettivo Salute la terapia onco-ematologico CAR-T


Salute e benessere
Medicina
28 apr 2021, 10:11
Daniela Affinita, conduttrice di Obiettivo Salute

Daniela Affinita, conduttrice di Obiettivo Salute

In campo onco-ematologico le CAR-T sono una terapia innovativa che permette di offrire una possibilità di cura a pazienti adulti e in età pediatrica con Linfomi non Hodgkin o con leucemie linfoblastiche che sono andati incontro a una ricaduta dopo una o più terapie convenzionali.

La terapia è basata sui linfociti T, un particolare tipo di globuli bianchi responsabili della difesa del nostro organismo dalle malattie (sono considerati i "soldati" del nostro sistema immunitario). Nei pazienti con questo tipo di tumori del sangue però, i linfociti non sono in grado di garantire la propria capacità di difesa immunitaria.

L'Asst Spedali Civili di Brescia dispone di un'unità dedicata al programma CAR-T, composta da medici ematologi esperti in trapianto di cellule staminali; infermieri professionali, un team multidisciplinare con neurologi, infettivologi e anestesisti, specializzati nel gestire le tossicità derivanti da CAR-T. Ospiti di Daniela Affinita questa sera a Obiettivo Salute in diretta su Teletutto alle 20.30: Camillo Rossi, direttore sanitario Asst Spedali Civili Brescia il Dr. Fulvio Porta, direttore U.O. Oncoematologia Pediatrica e Trapianto di Midolllo Osseo Ospedale dei Bambini, la Dott.ssa Alessandra Tucci, responsabile UOC Ematologia, la Dott.ssa Arnalda Lanfranchi, responsabile del laboratorio Cellule Staminali Sezione di Ematologia, il Prof Domenico Russo, responsabile del Centro Trapianti e il Presidente di Ail Brescia Giuseppe Navoni.

Le terapie Car-T - spiega il Direttore Sanitario Camillo Rossi - rappresentano una strategia immunoterapica di ultimissima generazione nella lotta ai tumori ematologici. Utilizzano i globuli bianchi, i linfociti T, prelevati dal paziente e appositamente ingegnerizzati per attivare il sistema immunitario; una volta reinfusi nel paziente, entrano nel circolo sanguigno e sono in grado di riconoscere le cellule tumorali e di eliminarle". Quali sono i vantaggi delle CAR-T? Sono dolorose o pericolose? Quali pazienti possono effettuare la terapia CAR-T? Sono solo alcune delle domande a cui i medici risponderanno. Come sempre il pubblico può partecipare chiamando il numero verde 800293120 oppure scrivendo un WhatsApp al 366832742.

 

Articoli in Medicina

Lista articoli