Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Benessere

I DATI

Aumentano i centenari: in Lombardia concentrazione di super nonni


Salute e benessere
Benessere
24 lug 2019, 12:59
Una torta di compleanno - Foto © www.giornaledibrescia.it

Una torta di compleanno - Foto © www.giornaledibrescia.it

In dieci anni i centenari sono passati da 11mila a 14mila, gli over 105 anni hanno subito un incremento del 136%, passando da 472 a 1112 e i supercentenari vivi il primo gennaio di quest'anno sono esattamente raddoppiati dal 2009. Sono questi i dati rilasciati dal sondaggio Istat «Cent'anni e non sentirli», che ha analizzato la situazione degli ultracentenari nel Belpaese.

Predominanza femminile nelle età estreme della popolazione: l'84% dei centenari e l'87% degli over 105 sono donne, e appartiene al gentil sesso addirittura il 93% degli over 110.
La maggior parte dei centenari risiede nel Nord Italia. Tra coloro che hanno già soffiato sulle 105 candeline, 563 vivono nelle regioni settentrionali, 207 al Centro, 230 al Sud e 112 nelle isole.

Le regioni con la più alta percentuale di centenari? Il gradino più alto del podio spetta alla Liguria (0,033%), davanti a Friuli Venezia Giulia (0,030%) e Molise (0,026%). In valore assoluto invece il maggior numero di super nonni si registra in Lombardia (201). Nel panorama europeo è il Belpaese, insieme alla Francia, a detenere il record di ultracentenari, ma nessuno è nato nel XIX secolo: si sono in pratica estinte le generazioni nate prima del 1903.

 

Articoli in Benessere

Lista articoli