Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

9 - 10 FEBBRAIO 2019

L’APPUNTAMENTO

La casa ideale? È al Meeting Immobiliare a Villa Fenaroli


Rubriche
Meeting Immobiliare
14 dic 2018, 11:33
Un momento dell'ultima edizione del Meeting Immobiliare - © www.giornaledibrescia.it

Un momento dell'ultima edizione del Meeting Immobiliare - © www.giornaledibrescia.it

In un contesto nel quale quasi il 75% delle famiglie bresciane abita una casa di proprietà l’offerta del mercato immobiliare ha «imparato» ad essere duttile, articolata, tagliata a misura di cliente. In particolare le agenzie immobiliari non solo sanno soddisfare appieno coloro che sono alla ricerca di una prima casa, ma nel tempo hanno approfondito anche il tema - non irrilevante - del «cambio casa», fatto che implica un’assistenza ancor più complessa, considerata la necessità di far combinare vendita e acquisto.

Al Meeting Immobiliare in programma il 9 e 10 febbraio a Villa Fenaroli di Rezzato i visitatori avranno modo di confrontarsi con gli operatori del settore per esaminare opportunità, porre tutte le domande del caso e magari cogliere al volo un’occasione imperdibile. Mattone non significa solo prima casa: nel libro dei beni immobili si scrivono altri due capitoli fondamentali, ovvero l’investimento e la seconda casa. E qui veniamo al tema scelto quest’anno: «Mattone, l’investimento che non crolla».

Investire nel mattone - secondo le ultime analisi - sta tornando di moda: il mercato, infatti, dopo aver attraversato una lunghissima crisi è tornato a bussare alle porte dell’interesse collettivo non solo in modo finalizzato all’acquisto di un immobile nel quale abitare, ma anche come «mattone da mettere a reddito». Valutare.

A questo punto però scatta una domanda ben più che legittima da parte dei potenziali investitori: i tassi di interesse sono destinati a crescere? Nonostante sia stata da tempo programmata la fine del Quantitative Easing da parte della Bce, le principali proiezioni di medio termine sull’andamento dei tassi d’interesse rimangono piuttosto serene per chi intende accedere ad un mutuo, con l’Euribor (il parametro di riferimento di indicizzazione di quasi tutti i mutui a tasso variabile) che dovrebbe rimanere su livelli contenuti almeno fino al 2020. Diremmo che - magari partendo da un tasso fisso - il momento è davvero opportuno per considerare un investimento nel mattone. Complessivamente i prezzi dovrebbero puntare al rialzo, ma con moderazione, quindi il quadro generale è piuttosto positivo e un pensiero a questo punto andrebbe fatto sul serio.

E passiamo al terzo capitolo: il buen retiro, ovvero la casa delle vacanze. In questo caso il piacere personale supera di gran lunga l’obiettivo dell’investimento (comunque importante): l’avere - magari a portata di mano (di auto) - un’abitazione sita in una località turistica diventa un’infinita opportunità di relax impagabile, una valvola di sfogo dallo stress quotidiano che deve essere tenuta in massima considerazione se i propri risparmi lo consentono. Bene, abbiamo parlato di tre capitoli fondamentali che riguardano il mattone. Capitoli che sono oggetto dell’interesse del Meeting Immobiliare 2019 in programma il 9 e 10 febbraio a Villa Fenaroli di Rezzato. Vi diamo sin d’ora l’appuntamento promettendo sin d’ora un’edizione ricca di contenuti, di offerte e di sorprese. Imperdibile.

 

Articoli in Meeting Immobiliare

Lista articoli