Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

GDB INDUSTRIA 4.0

«4.0 OK. Ma da dove partire?» (per non morire di investimenti)


Rubriche
Industria 4.0
28 nov 2017, 15:47

Il centro stampa Csq Erbusco - © www.giornaledibrescia.it

«Per prima cosa bisogna restare lucidi. Guai ad innamorarsi degli investimenti. Capisco che per un imprenditore questo sia un discorso difficile da accettare. Ma bisogna ragionare prima di investire. Di investimenti sbagliati si può morire».

Non si può dire sia un incipt incoraggiante, ma Giovanni Renzi Brivio così la pensa e così ritiene di dare un buon consiglio agli imprenditori. Renzi Brivio è presidente di Project Group, società di consulenza alle aziende, e martedì 5 dicembre sarà con noi al Csq di Erbusco per discutere, per l’appunto, attorno ai temi del 4.0, delle opportunità che si aprono ma - anche - dei possibili rischi, tanto che il suo intervento, Renzi Brivio l’ha titolato «Se 4.0 è la risposta ad un problema, qual è il problema?».

Ma se all’imprenditore toglie la libido dell’investimento gli toglie il bello del mestiere... «No, investire si deve, ovviamente. Ma con la testa, perchè diversamente nascono problemi. Ho sotto gli occhi aziende che traballano per eccesso di investimenti, conosco molte aziende che pensavano fosse opportuno fare un investimento, dico per dire, sull’assemblaggio e invece il "vincolo" - la strozzatura - era più a monte. Insomma: prima è meglio ragionare e capire dove sta il problema e poi si fa l’investimento».

Certo è, però, che le agevolazioni fiscali previste per chi investe in tecnologie digitali sono una eccellente opportunità... «Certamente è una opportunità, ma solo se l’investimento ha un senso. Con la detrazione fiscale il costo dell’investimento si dimezza, ma se l’investimento non serve hai pur sempre il 50% del costo da sopportare».

«Non vorrei essere frainteso. So bene la potenza che il digitale ha assunto e che sempre più avrà», continua il presidente di Project Group. «In questi giorni General Electric ha fatto un accordo con Apple per gestire su iPhone processi di automazione industriale. Semmai servisse una conferma su dove andrà il mondo quest’accordo lo dice chiaro. E quindi so che investire nelle tecnologie digitali è un imperativo, ma - e mi ripeto e concludo- con lucidità».

Insomma, di questo e d’altro, si parlerà martedì 5 dicembre al Csq-Centro stampa quotidiani, azienda del nostro gruppo che stampa, fra gli altri, il nostro giornale. L’appuntamento (in particolare dedicato alle Pmi) è per le 17: incontro con alcune aziende e, verso le 19, inizieremo la visita guidata al centro stampa del Csq: una "montagna" di tecnologia, con alcuni aspetti antesignani del 4.0, uno spettacolo che solo una rotativa che stampa sa dare.

Insomma: prima ci faremo due chiacchiere sperabilmente intelligenti e poi, come detto, si visiterà il centro stampa.

Chi fosse interessato all’incontro deve prenotarsi allo 030.3740210 oppure a clienti@numerica.com

 

Articoli in Industria 4.0

Lista articoli