Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

Università

Nuovi processi e prodotti, un aiuto viene dal Rise

Redazione Web

Rubriche
Impresa 4.0
17 feb 2017, 11:11
descrizione immagine

Il laboratorio Rise (Research and Innovation for smart enterprise; Ricerca e innovazione per le imprese smart) è emanazione del Dipartimento di Ingegneria meccanica e industriale della nostra università. 
Diretto dal professor Marco Perona, il Rise ha l’obiettivo - partendo dalla produzione di nuove idee e conoscenze rigorose tramite la ricerca universitaria - di contribuire all'innovazione dei processi, dei prodotti e dei modelli di business ed aiuta le imprese a diventare più competitive.
Al Rise operano Andrea Bacchetti e Massimo Zanardini che illustreranno (a partire da oggi sul nostro giornale ) le diverse tecnologie cosiddette «abilitanti» ovvero quelle che - in ottica 4.0 - il ministero considera meritevoli di incentivi. Oggi parliamo di stampanti 3D. 
Andrea Bacchetti si è laureato nel 2006 in Ingegneria Gestionale, dottore di ricerca dal 2010, è membro senior del Laboratorio Rise e presidente della spin-off accademica IQ Consulting. Tra i suoi filoni di ricerca principali, la trasformazione digitale della manifattura e, più recentemente, della filiera agro-alimentare. andrea.bacchetti@unibs.it
Massimo Zanardini, si è laureato nel 2012 in Ingegneria Gestionale presso l'Università degli Studi di Brescia ed ha recentemente conseguito il dottorato di ricerca investigando il ruolo delle nuove tecnologie digitali all'interno del mondo manifatturiero. massimo.zanardini@unibs.it. 

Articoli in Impresa 4.0

Lista articoli