Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Gusto e dintorni

L'OCCASIONE

StraBar riparte dalla caffetteria: iscrizioni aperte al talent


Cucina
Gusto e dintorni
9 set 2019, 11:44
L’edizione 2019 di Strabar sarà interamente dedicata alla caffetteria © www.giornaledibrescia.it

L’edizione 2019 di Strabar sarà interamente dedicata alla caffetteria © www.giornaledibrescia.it

Dal bancone al palco. Anzi al bancone sul palco. Dopo il successo della prima edizione, Strabar, il programma di Teletutto che porta nelle case dei bresciani la sfida per eleggere il miglior barista di Brescia e Provincia, è pronto per tornare in onda e mettere alla prova una nuova generazione di baristi e artisti della caffetteria.

Da qualche giorno infatti sono aperte le selezioni per i casting e sul sito strabar.teletutto.it è possibile avere tutte le indicazioni per candidarsi ed essere valutato dalla giuria che deciderà quali baristi saranno ammessi alle selezioni.

L’edizione 2019 di Strabar sarà interamente dedicata alla caffetteria (con il bere miscelato comunque è solo un arrivederci precisano gli organizzatori) e alla redazione del programma sono già arrivate le prime domande di iscrizione di ragazzi e ragazze che lavorano, o hanno lavorato, al bancone di un bar e che intendono sfidare i colleghi in un gioco divertente per chi vi partecipa e per chi lo guarda ma che ha anche un discreto contenuto tecnico, contribuendo a valorizzare, anche per i clienti distratti dalla vita di tutti i giorni, il lavoro e lo sforzo fatto dai professionisti del settore per arrivare all’espresso, al cappuccio o alla bevanda a base di caffè che magari viene consumata senza troppa attenzione.

Un momento dell'edizione 2018 di Strabar © www.giornaledibrescia.it

Proprio la maggiore specificità delle prove dell’edizione 2019 di Strabar, dedicata interamente alla caffetteria, rappresenta anche un’occasione ulteriore per i concorrenti di mettersi in mostra, di far valere il proprio grado di preparazione e di misurarsi comunque con una giuria competente e molto attenta. In onda. Da non sottovalutare anche l’impatto con la telecamera: concorrenti che durante le prove e le selezioni hanno dimostrato competenza e abilità sono poi caduti in errori banali quando si sono visti gli obiettivi delle telecamere di Teletutto puntati sul bancone e sulle mani intente a preparare caffè e cappuccini mentre concorrenti meno sicuri dal punto di vista tecnico si sono fatti ricordare per la simpatia e la scioltezza con cui hanno affrontato le prove tecniche. A fare da «fratello maggiore» ai concorrenti anche quest’anno il comico bresciano Giorgio Zanetti, volto noto della tv e conduttore anche dell’edizione 2018. Per le iscrizioni c’è tempo fino al 30 settembre. I requisiti sono pochi ma precisi mentre i dettagli saranno forniti dall’organizzazione una volta accettata la candidatura. Una occasione da non perdere. Tutte le info sul sito strabar.teletutto.it 

Articoli in Gusto e dintorni

Lista articoli