Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Chef per una notte

CHEF PER UNA NOTTE

Maffioli torna in cattedra: lezione di «Fantasie di pasta»


Cucina
Chef per una notte
20 mag 2021, 09:00
La guida. Beppe Maffioli racconta ricette e prodotti

La guida. Beppe Maffioli racconta ricette e prodotti

Fantasie di pasta. Ricette originali e condimenti creativi. Ecco cosa ci aspetta alla terza lezione di Chef per una Notte, quella in programma martedì 25 maggio alle 20, ancora con chef Beppe Maffioli, ancora dall’aula magna di Cast Alimenti. Saranno Clara Camplani e Davide Briosi a condurre la serata, che si potrà seguire esclusivamente in diretta streaming sul sito www.giornaledibrescia.it.

La regina della cucina italiana, la pasta, tornerà al centro del menù che lo chef del ristorante Carlo Magno di Collebeato e coordinatore della nostra giuria di esperti ha ideato per questo appuntamento speciale. La pasta del Pastificio Avesani di Verona, anche quest’anno partner della nostra iniziativa. Tre i primi piatti che Beppe Maffioli preparerà martedì: dei ravioloni liquidi alle erbette con crema di latte e pomodori al forno, tanto per cominciare, «un piatto molto primaverile - annuncia lo chef -, che gioca sul contrasto tra le consistenze e i sapori diversi del latte e del pomodoro».

Poi dei bigoli al torchio cotti con acqua al Bagoss, speziati con una selezione di pepi, e insaporiti da fave di cacao tostate e da una grattugiata di buccia di limoncedro. Infine delle fettuccine all’uovo con guanciale, pecorino e spuma alla carbonara, «un gusto classico - chiarisce Maffioli -, ma con una consistenza più soffice e cremosa». La materia prima alla base di queste ricette saranno i prodotti del Pastificio Avesani. «Siamo molto contenti di partecipare anche quest’anno a questo progetto che diffonde la cultura del buon cibo - commenta Alessandro Chiarini, direttore commerciale -. Dal 1951 noi puntiamo molto sulla qualità dei nostri prodotti, e ci ha fatto molto piacere che chef Maffioli li abbia scelti per le sue ricette».

La lezione, come si diceva, si potrà seguire solo in streaming sul sito del Giornale di Brescia, ma sarà possibile interagire con chef Beppe Maffioli in tempo reale grazie alla live chat, o inviargli fin da subito delle domande all’indirizzo e-mail [email protected] (entro il 24 maggio). Ricordiamo, infine, che per ricevere i contenuti speciali che consentiranno di seguire al meglio la lezione, è necessario registrarsi sul portale gusto.giornaledibrescia.it.

Articoli in Chef per una notte

Lista articoli