Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Ambiente

BILANCIO 2021

Rifiuti elettronici domestici smaltiti, come se la cava Brescia

Redazione Web

Rubriche
Ambiente
19 gen 2022, 13:31
RAEE (Rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche) domestici

RAEE (Rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche) domestici

Milano è, ancora una volta, al primo posto tra le province lombarde per quantità di rifiuti elettronici smaltiti nel 2021 mentre Brescia arriva subito dopo. Si tratta dei RAEE (Rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche) domestici, gestiti nel 2021 da Erion WEEE, il Consorzio del Sistema Erion dedicato a questo tipo di spazzatura.

A livello nazionale, la Lombardia è al primo posto con oltre 47.000 tonnellate di RAEE domestici gestiti. Dalle oltre 17.000 tonnellate di rifiuti trattati a Milano, riferisce Erion WEEE, sono state ricavate oltre 9.000 tonnellate di ferro, pari a 26 volte il peso della copertura della Galleria Vittorio Emanuele, più di 2.000 tonnellate di plastica, pari a oltre 810.000 sedie da giardino, 365 tonnellate di rame, pari a circa 410 km di cavi, e 300 tonnellate di alluminio, pari a circa 360.000 moka da caffè. Inoltre, grazie alla gestione virtuosa dei RAEE domestici nel Milanese, è stata evitata l'emissione in atmosfera di circa 103.000 tonnellate di anidride carbonica, CO2 (come la quantità che verrebbe assorbita in un anno da un bosco di circa 100 kmq, 270 volte più grande di Parco Sempione), e ha permesso il risparmio di oltre 24.000.000 kWh di energia elettrica (pari ai consumi domestici annui di una città di più di 22.000 abitanti).

Come si diceva, nella graduatoria delle province lombarde Milano è seguita da Brescia (quasi 7.000 tonnellate) e Como (oltre 4.000 tonnellate). La Provincia di Lodi (circa 900 tonnellate) si posiziona in fondo alla classifica, preceduta da Cremona (960 tonnellate).

Tra i RAEE Domestici gestiti da Erion WEEE a Milano prevalgono lavatrici, lavastoviglie, forni e cappe, stufe elettriche, boiler e microonde (Raggruppamento R2) con quasi 9.300 tonnellate; più di 4.500 tonnellate sono, invece, rappresentate da frigoriferi, congelatori, grandi elettrodomestici per la refrigerazione e il deposito di alimenti (R1). Terza posizione per i RAEE del Raggruppamento R3 (Tv e Monitor) con circa 2.300 tonnellate, 930 tonnellate di R4 (Piccoli Elettrodomestici) e, infine, R5 (sorgenti luminose) con 4 tonnellate.

 

Articoli in Ambiente

Lista articoli