Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Italia ed Estero

POLITICA

Lombardia 2023, Del Bono: «Non mi interessa il totonomi»

Redazione Web

Italia ed Estero
9 nov 2021, 17:06
Il sindaco di Brescia, Emilio Del Bono - Foto Ansa/Mourad Balti Touati © www.giornaledibrescia.it

Il sindaco di Brescia, Emilio Del Bono - Foto Ansa/Mourad Balti Touati © www.giornaledibrescia.it

«Il totonomi è l'ultima cosa che mi interessa. Innanzitutto dobbiamo impostare l'approccio della campagna elettorale, lì si scioglie anche il nodo dei nomi. La scelta dovrà essere fatta entro qualche mese, la prossima primavera-estate è il tempo giusto». Così, a margine di una conferenza stampa dei sindaci lombardi di centrosinistra a Palazzo Marino, il primo cittadino di Brescia, Emilio Del Bono, ha risposto a chi gli chiedeva se fosse disponibile a rappresentare il suo partito, in vista delle prossime elezioni regionali in programma nel 2023.

«Prima dei nomi - ha aggiunto il sindaco bresciano -, bisogna fare una riflessione per arrivare all'appuntamento preparati, uniti, con una proposta che sia alternativa all'attuale governo della Regione. Il modello su cui dovremo lavorare sarà quello del buon governo delle città di fronte a una faticosa gestione regionale».

A chi gli chiedeva se lo strumento per scegliere il candidato del centrosinistra dovrà essere quello delle primarie, Del Bono ha risposto che «sceglierà il partito e la coalizione. Intanto amministriamo le città e facciamo il nostro dovere. Ci sono tante persone qua in Lombardia che possono ricoprire questo ruolo, lasciamo che le cose maturino».

Articoli in Italia ed Estero

Lista articoli