Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

DESENZANO

Un fine settimana con «Vignaioli in castello»


Garda
13 giu 2018, 11:34
VIGNAIOLI IN CASTELLO A DESENZANO

Riscoprire la tipicità del territorio, promuoverne le ricchezze e valorizzarle: è con questi buonissimi propositi che «Vignaioli in castello» si accinge ad aprire i battenti questo fine settimana.

Tra dibattiti, degustazioni e l’apprezzata mostra-mercato con oltre 50 cantine, la manifestazione promossa dall’associazione Viva Bacco e dal Comune di Desenzano terrà banco in castello sabato e domenica. L’appuntamento è con i vini di qualità: «Vogliamo far conoscere al grande pubblico le sfumature del vino di qualità - spiega Enrico Grazioli, presidente di Viva Bacco -, con una manifestazione in cui il pubblico possa scoprire vitigni più o meno noti, rivalutati, da riscoprire. Quest’anno sono stati invitati solo produttori iscritti alla Federazione italiana dei vignaioli indipendenti: una cinquantina, provenienti dalle tre province attorno al Garda».

E saranno centocinquanta le etichette in degustazione libera (previo acquisto, a 10 euro, di sacca e bicchiere) domenica dalle 10 alle 20.

Sabato, invece, l’evento apre le porte, alle 17, con un dibattito-degustazione in cui alcuni produttori Fivi racconteranno cosa significa essere vignaioli indipendenti; a seguire, alle 19, un grande aperitivo inaugurale e il vernissage della mostra fotografica curata da Obiettivo Sensibile. Domenica, oltre ai banchi d’assaggio libero, sarà possibile effettuare degustazioni guidate: al mattino (alle 10.30) di olio del Garda Dop, a conferma della collaborazione, che continua, con il Consorzio Tutela; nel pomeriggio di vini veneti e trentini (alle 16) e dei bianchi del Bresciano (alle 18).

 

Articoli in Garda

Lista articoli