Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

GARDA

Sul Garda finale di primavera al bicchiere (di plastica)


Garda
17 mag 2018, 12:26
Sul lago. Gli eventi saranno a Polpenazze, Moniga e Desenzano

Sul lago. Gli eventi saranno a Polpenazze, Moniga e Desenzano

Prima Polpenazze, con la 69esima edizione della Fiera del Vino, poi Moniga, con l’undicesima di Italia in Rosa, infine Desenzano, con Castello in Bianco che quest’anno cambia veste e diventa Vignaioli in Castello: sarà un finale di primavera al bicchiere sul Garda.

Ad aprire le danze sarà Polpenazze, con la Fiera in scena da venerdì 25 a lunedì 28 maggio: fedele alla formula ormai collaudata, si partirà dal vino per promuovere il territorio a tutto campo. Confermato, al solito, il Borgo Bio, dedicato esclusivamente alle aziende biologiche della zona, e confermata anche la Dispensa del Gusto, dove accanto al tradizionale spiedo bresciano si potrà gustare anche un nuovo primo piatto, il riso alla pilota.

L’ingresso in Fiera sarà libero, mentre il bicchiere per le degustazioni sarà distribuito a sei euro: non sarà più in vetro, ma in un materiale plastico.

Italia in Rosa, nella Città del Chiaretto, è invece in programma da venerdì 1 a domenica 3 giugno: le adesioni sono ancora in corso, ma le etichette in degustazione supereranno abbondantemente la quota di duecento, confermando la rassegna gardesana come la più grande e importante vetrina internazionale dedicata ai vini rosa in Italia, tra convegni, degustazioni libere e guidate.

Ospite d’eccezione, nonché presidente di giuria dell’International Rosé Championship, quest’anno sarà Elizabeth Gabay, giornalista e scrittrice di origini americane.

Infine, Desenzano: l’associazione Vivabacco ha deciso di dare un taglio diverso alla manifestazione che tanto successo ha avuto negli ultimi due anni, dedicandola ai soli iscritti alla Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti. Organizzata in collaborazione con il Comune di Desenzano e scena il 16 e il 17 giugno nel castello desenzanese, tra convegni e degustazioni guidate, ospiterà 45 vignaioli: tra i banchi d’assaggio saranno loro i veri protagonisti. Chiaramente con i loro vini, la loro esperienza e la loro storia.

Articoli in Garda

Lista articoli