Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

NEL 2019

Presto una nuova nave da 350 posti solcherà il Garda


Garda
8 dic 2018, 08:15
NAVIGARDA, CORSE NATALIZIE

Una nuova nave, la Pelér, da 350 passeggeri. E poi, ancora iniziative per diminuire l’impatto ambientale, oltre all’introduzione della bigliettazione elettronica e dell’infomobilità. Sono tante le novità annunciate da Navigarda per l’anno nuovo, cui si aggiunge la riconferma delle corse speciali tra Desenzano e Sirmione durante il periodo natalizio.

«La stagione appena conclusa è stata per noi molto positiva - annuncia il direttore di esercizio Franze Piunti -. Siamo riusciti a migliorare i risultati già molto buoni del 2017, con oltre 2 milioni e mezzo di passeggeri, più di 100mila autoveicoli e 60mila biciclette trasportate». Ma Navigarda non si accontenta di questi risultati e ha in cantiere tante novità per il 2019, prima tra tutte la nave Pelér, che dovrebbe entrare in funzione a luglio sulle tratte del basso lago. Si tratta di un modello di 35 metri a due ponti, attualmente in costruzione a Chioggia, che sarà classico nelle dimensioni, ma con disegno e comfort moderni. Un’altra grande sfida di Navigarda riguarda la sostenibilità ambientale: «Stiamo valutando la trasformazione in ibrido di alcune navi - chiarisce Piunti -, oltre ad aver avviato i lavori per l’installazione di particolati filtri per i gas di scarico».

Infine, grazie a un investimento di 5 milioni di euro, in estate diventeranno operativi anche i sistemi di infomobilità e di bigliettazione elettronica. «Tutti gli approdi saranno dotati di paline con informazioni aggiornate su arrivi, partenze ed eventuali ritardi - prosegue il direttore di esercizio -, mentre la possibilità di acquistare online i titoli di viaggio consentirà anche di stipulare accordi integrati». Nel frattempo, Navigarda conferma i collegamenti speciali tra Desenzano e Sirmione, che saranno attivi dall’8 dicembre al 6 gennaio, in collaborazione con Hotels Promotion Desenzano e con il Consorzio albergatori e ristoratori di Sirmione. Otto corse giornaliere, andata e ritorno (3 euro a tratta) tra le 10 e le 19. Dall’8 al 24 dicembre solo il sabato e i festivi, mentre dal 26 dicembre al 6 gennaio il servizio sarà attivo tutti i giorni.

Articoli in Garda

Lista articoli