Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

DESENZANO

Lavoratori licenziati per «sabotaggio», scatta la protesta


Garda
15 ott 2019, 09:43
La protesta di lavoratori e sindacati a Desenzano - Foto © www.giornaledibrescia.it

La protesta di lavoratori e sindacati a Desenzano - Foto © www.giornaledibrescia.it

È iniziato a mezzanotte il presidio organizzato dal sindacato Si-Cobas e dal Collettivo gardesano autonomo in difesa degli undici lavoratori del magazzino del Penny Market di Desenzano licenziati dalla Cooperativa Servizi Associati.

Le accuse nei loro confronti sono pesanti: secondo la coop, avrebbero commesso «atti di sabotaggio della produzione», ostacolando le operazioni all’interno del magazzino e facendo altro, a discapito degli altri lavoratori che si sono poi rivolti all’azienda per chiedere un intervento.

Il sindacato contesta però la decisione e ha indetto una protesta per chiedere il reintegro

 

Bandiere del Collettivo gardesano autonomo e del S.I. Cobas - Foto © www.giornaledibrescia.it

 

 

Articoli in Garda

Lista articoli