Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

I FONDI

L'ospedale Villa dei Colli non chiude e sarà ristrutturato


Garda
12 giu 2019, 08:45
Villa dei Colli a Lonato - © www.giornaledibrescia.it

Villa dei Colli a Lonato - © www.giornaledibrescia.it

L’ospedale Villa dei Colli non chiude e il sindaco Roberto Tardani è felice: «La notizia è importante non solo per la nostra cittadina, ma anche per tutto il Garda». Una notizia freschissima: giusto lunedì la Giunta regionale su proposta dell’assessore al Welfare Giulio Gallera ha approvato un sostanzioso stanziamento di oltre 119 milioni di euro per investimenti nel settore socio-sanitario.

Di questi, ben dieci milioni e mezzo sono stati destinati all’Asst del Garda per l’adeguamento sismico della struttura ospedaliera Villa dei Colli: «È il più grande finanziamento mai concesso dalla Regione alla nostra Asst - sottolinea Tardani -. E questi dieci milioni e mezzo, che vanno aggiunti ai due milioni e mezzo già stanziati nel maggio del 2017 per convertire la nostra struttura in un presidio ospedaliero territoriale, portano a oltre tredici milioni di euro la cifra destinata a Villa dei Colli: riusciamo a rifarla tutta».

Come e in quali termini l’investimento sarà portato a termine sarà spiegato tra qualche giorno, ma intanto Lonato incamera il felice risultato, esito del confronto tra il sindaco Tardani, il direttore generale di Asst del Garda, Carmelo Scarcella, e gli assessori regionali a Welfare, Gallera, e Sviluppo Economico, Alessandro Mattinzoli: «La cifra permetterà la costruzione della nuova struttura atta a sostituire l’attuale, dando certezza sul futuro dei dipendenti, dei pazienti e dei servizi offerti al nostro territorio - rimarca Tardani -. Abbiamo operato sin da subito per arrivare a una soluzione positiva in tempi brevi non tanto per una questione di campanilismo, ma perché i servizi offerti da Villa dei Colli sono utili a tutta la zona gardesana».

Servizi il cui possibile trasferimento, se non addirittura la chiusura totale della struttura paventata qualche mese fa a causa dell’ingentissimo investimento necessario al suo adeguamento sismico, aveva destato non poche preoccupazioni non solo a Lonato, ma anche negli altri Comuni gardesani.

 

Articoli in Garda

Lista articoli