Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

LA TRAGEDIA

Incidente nautico, proseguono le ricerche della ragazza dispersa

Redazione Web

Garda
20 giu 2021, 15:45

Sono ore di attesa quelle vissute da molti in riva al Garda, in particolare tra Salò e Portese di San Felice: proprio nelle acque di questa zona si stanno infatti concentrando le ricerche  della giovane, residente nell'Alto Garda, che era sulla barca con Umberto Garzarella, il 37enne di Salò trovato privo di vita a bordo del piccolo natante recuperato all'alba con evidenti segni dell'impatto con un'altra imbarcazione.

Vigili del Fuoco e Volontari del Garda, con due differenti imbarcazioni, stanno scandagliando i fondali dello specchio d'acqua nel quale si ritiene possa essere caduta la ragazza. Al Porto di Portese sono giunti anche i Sommozzatori dei Vigili del Fuoco del Nucleo regionale di Milano, mentre in mattinata la zona è stata sorvolata più volte dall'elicottero dell'elinucleo di Bologna.

Proseguono intanto le indagini dei Carabinieri di Salò che stanno ascoltando le persone che si trovavano a bordo del motoscafo individuato come il mezzo che avrebbe urtato la barca a bordo della quale erano la vittima e la giovane. Si tratta di un mezzo noleggiato sempre nella cittadina gardesana da turisti, a quanto pare stranieri.

 

Articoli in Garda

Lista articoli