Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

CICLO IDRICO

Depuratore del Garda, il nodo «sublacuali» sul tavolo di Visconti


Garda
19 giu 2021, 06:00
L'ipotesi di depuratore a Gavardo - Foto © www.giornaledibrescia.it

L'ipotesi di depuratore a Gavardo - Foto © www.giornaledibrescia.it

Mentre a Roma il Consiglio dei ministri nominava il prefetto di Brescia Attilio Visconti commissario straordinario «per la progettazione, l’affidamento e l’esecuzione delle nuove opere per il collettaemnto e la depurazione della sponda bresciana del lago di Garda», Acque Bresciane consegnava all’Ato lo studio di fattibilità tecnica ed economica dell’ipotesi Lonato, il progetto al centro della prossima Cabina di regia del Ministero.

Non solo, ma ieri Acque Bresciane ha pubblicato sul proprio sito il progetto di fattibilità, con tanto di cronoprogramma e «verifica» dello stato di conservazione delle condotte Toscolano-Torri.

Articoli in Garda

Lista articoli