Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

DESENZANO

Coppa Cobram, 700 posti non bastano: in sella altri 100


Garda
28 giu 2018, 17:25

«Fantozzi è lei?». Capitolava con la celebre domanda del supermega direttore, visconte Cobram, l'ultimo «miserabile disperato tentativo» telefonico di Fantozzi e Filini di scongiurare la partecipazione alla gara ciclistica che del visconte portava il nome.

Gli emuli del ragioniere più celebre e catastrofico del piccolo schermo però sembrano, al contrario, fare a gara per esserci alla quinta rievocazione della pedalata più temuta da Fantozzi. Parliamo ovviamente della Coppa Cobram del Garda, che invaderà le vie di Desenzano (e Pozzolengo) il prossimo 23 settembre.

Al punto che i 700 posti disponibili sono andati bruciati in pochi giorni, per la valanga di iscrizioni giunta da tutta Italia. Gli organizzatori - Il Biciclettaio Matto Mauro Bresciani e l'associazione Pedali Lei? - non si sono arresi e hanno messo a disposizione altri 100 posti extra per chi, con le due ruote d'epoca più strampalate e variopinte vorranno essere al via (fissato alle 9.30 in piazza Cappelletti di Desenzano).

Chi volesse assicurarsi una pedalata tragicamente unica non avrà che da scrivere a [email protected] (l'indirizzo e-mail rievoca comicamente il lessico fantozziano...).

Articoli in Garda

Lista articoli