Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

INFRASTRUTTURE

Bando deserto, la Tav non esce dal tunnel


Garda
22 ott 2019, 06:50
TAV, PRIMO BANDO DESERTO

Nuovo intoppo per la Tav Brescia-Verona. Dopo le incertezze politiche, ora sono le imprese che paiono tenersi alla larga dalla realizzazione dell'alta velocità verso il Veneto. Il bando da 205 milioni pubblicato dal Consorzio Cepav Due per realizzare la galleria naturale di Lonato (forse l’opera più complessa dell’intero tratto) è andato deserto.

Viste le difficoltà e le richieste degli operatori, Cepav aveva già prorogato la scadenza fino al 19 ottobre. Ma sabato non è arrivata nessuna offerta. I cantieri, previsti per inizio 2020, slittano di almeno sei mesi. Ma resta da capire come si muoverà...

Leggi l'articolo completo sull'edizione del Giornale di Brescia in edicola oggi, martedì 22 ottobre 2019, scaricabile anche in formato digitale

Articoli in Garda

Lista articoli