Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

LA PAGELLA DI IBS

Olimpia Splendid: innovazione e nuove sfide per i mercati esteri

Redazione Web

Economia
12 mar 2021, 12:10
Roberto Saccone, presidente della Camera di Commercio di Brescia - © www.giornaledibrescia.it

Roberto Saccone, presidente della Camera di Commercio di Brescia - © www.giornaledibrescia.it

Olimpia Splendid spa dal 1956 si distingue nella progettazione, produzione e commercializzazione di prodotti per climatizzazione, riscaldamento, trattamento dell'aria. Lo score economico-finanziario fornito da Cerved pone, per il terzo anno consecutivo, la società con sede a Cellatica nella fascia di «Sicurezza»: azienda di dimensioni medio-grandi caratterizzata da un eccellente profilo economico finanziario e da un'ottima capacità di far fronte agli impegni finanziari. Come rileva l'istogramma delle distribuzioni del rischio del settore a cui appartiene la società (vedi sotto), Olimpia Splendid ha una rischiosità più bassa rispetto ai suoi competitor.

Il 2019 si chiude con una crescita a doppia cifra, grazie al riconoscimento nel mondo della qualità del Made in Italy e ai continui investimenti del management in internazionalizzazione e innovazione sostenibile. La dimensione internazionale di Olimpia Splendid è rappresentata dalle sedi delle filiali commerciali di Shangai (Cina), Madrid (Spagna), Parigi (Francia), Itajaí (Brasile), New York (USA) e Melbourne (Australia), oltre che da un capillare network di distributori.

I risultati economici parlano di un fatturato di 81.9 milioni, +33% rispetto al 2018 e margine operativo lordo pari a 6.3 mln (+40%). Positivi anche l'Ebitda che si attesta a 7.3 milioni di euro (8.9% del fatturato), l'utile netto pari a 3.5 milioni di euro (+84% rispetto all'anno precedente) e i debiti finanziari che migliorano del 66%, passando a 3.4 mln.

Distribuzione di frequenza delle imprese per il settore Fabbricazione altre macchine di impiego generale

I dati patrimoniali dell'azienda confermano una forte solidità, l'azienda ha generato cospicui utili nel triennio analizzato, aumentando così il patrimonio netto aziendale che si attesta sui 38.2 mln per il 2019 (+65%). 
Migliora l'indice ROI (redditività operativa) che passa da 5.19 a 7.34 e del Roe (redditività dei mezzi propri) dal 8.36% al 11.4%. Importanti nel piano industriale di crescita anche gl'investimenti in ricerca e sviluppo, a cui l'azienda ha destinato, per il quinto anno consecutivo, il 5% del proprio fatturato.

--> Per visualizzare le analisi complete clicca qui.

Il commento di Alberto Bertolotti
Innovazione e sostenibilità saranno i due driver che guideranno il piano industriale 2021-23 di Olimpia Splendid. Queste le parole di Alberto Bertolotti, amministratore delegato di IBS, che da 25 anni supporta le imprese nell'ambito della direzione finanziaria.
La strategia aziendale sarà rivolta al potenziamento del brand nei mercati esteri, rendendo l'export una componente dei ricavi in continua crescita. Ottimo il giudizio sul merito di credito fornito dal monitoraggio Cerved, con probabilità di default a un anno pari a 0.07%.

Come è stata fatta l’analisi
Ibs Consulting & Acf è una società di consulenza finanziaria e gestionale che da 25 anni offre supporto attivo alle imprese nell'ambito della direzione finanziaria aziendale. La società si occupa di finanza agevolata a livello regionale, nazionale e comunitario, pianificazione, controllo di gestione e finanza straordinaria. IBS, per supportare le aziende nella valutazione del rischio, si avvale del portale CeBi di Cerved, tra gli strumenti più usati dalle banche italiane in sede di analisi, che offre informazioni sul merito di credito della società e sulla loro capacità di rimborso. La valutazione della situazione economico-finanziaria del soggetto valutato è basata sul CeBi Score 4, che fornisce una misura predittiva del profilo di rischio economico-finanziario dell' impresa, collocata nel suo sistema economico di riferimento attuale e prospettico.

 

 

Articoli in Economia

Lista articoli