Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

I DATI

Nel Bresciano ci sono sempre meno sportelli bancari

Redazione Web

Economia
12 ago 2022, 14:19
Diminuiscono gli sportelli bancari - © www.giornaledibrescia.it

Diminuiscono gli sportelli bancari - © www.giornaledibrescia.it

Sempre meno sportelli, sempre più digitalizzazione dei servizi. La strada intrapresa dalle banche sul territorio nazionale è evidente. Il sistema bancario sta vivendo una fase di profonda trasformazione di carattere strutturale. 

La necessità di razionalizzare i costi connessi con l’esercizio dell’attività bancaria e la dirompente diffusione delle tecnologie digitali (come l’home banking) hanno prodotto una significativa flessione nel numero degli sportelli bancari attivi sul territorio.

A testimoniarlo sono i dati eleborati dal Centro Studi di  Confindustria Brescia sulla base di quanto fornito da Banca d’Italia. A fine 2021 in provincia si contano 683 sportelli, contro i 972 di fine 2008, con un ridimensionamento del 29,7%. Il fenomeno ha inevitabilmente determinato una minore capillarità territoriale del sistema bancario: a fine 2021 si rilevano 54 sportelli ogni 100mila abitanti, contro i 58 di fine 2020 e gli 81 di fine 2008.

Si tratta di un processo che ovviamente nasconde dinamiche diverse da istituto a istituto, ma che è destinato a proseguire anche nel prossimo futuro, vista la rivoluzione copernicana portata dal modello «multicanale».

Articoli in Economia

Lista articoli