Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

LA PAGELLA DI IBS

Iseo Serrature: innovazione e ricerca per il futuro made in Italy

Redazione Web

Economia
8 feb 2021, 12:11
La sede di Iseo serrature a Pisogne

La sede di Iseo serrature a Pisogne

Il 2019 segna per Iseo Serrature un traguardo prestigioso: mezzo secolo di storia e di successi, figli dell'intuizione e dello spirito imprenditoriale del suo fondatore, Evaristo Facchinetti, che purtroppo è mancato nei giorni scorsi.

L'azienda è protagonista d’eccellenza del panorama bresciano e ambasciatorice del made in Italy, con realtà produttive e commerciali collocate in quasi tutto il mondo. La realtà di Pisogne, che ha saputo conciliare il concept famigliare con una significativa presenza internazionale, presenta fondamentali di bilancio molto positivi. Il risultato delle analisi per indici svolta da Cerved, come mostrato qui di seguito nell’istogramma delle distribuzioni del rischio di settore a cui la società appartiene, colloca l’azienda in un’area di rischiosità molto più bassa rispetto alla media settoriale. Lo score economico-finanziario fornito da Cerved pone la società nella fascia di Sicurezza: azienda di dimensioni medio-grandi caratterizzata da un eccellente profilo economico-finanziario e da un'ottima capacità di far fronte agli impegni finanziari.

Distribuzione di frequenza delle imprese per il settore utensileria e ferramenta, a cui appartiene Iseo Serrature

Iseo è un gruppo leader nella progettazione, realizzazione e vendita di prodotti concepiti per la gestione intelligente degli accessi, per la sicurezza delle persone e per i sistemi anti-intrusione. L’azienda vanta una presenza significativa sulla scena internazionale e offre lavoro a più di 1.300 persone.

L’incessante opera di ricerca e sviluppo - uno dei maggiori tratti distintivi di Iseo Serrature - si traduce in nuove opportunità sui mercati internazionali che portano il fatturato e i margini a crescere. L’azienda, nel corso del triennio analizzato, è stata in grado di produrre utili significativi che hanno provveduto a incrementare il patrimonio netto. L’esposizione verso istituti di credito risulta in calo, con cash flow in grado di supportare a pieno gli impegni in essere. La solidità economico finanziaria dell’impresa sotto il profilo del rischio di insolvenza permette alla Iseo Serrature di avere una probabilità di default a un anno prossima allo zero (0,04%).

«Ingegno creativo, innovazione, continuità generazionale: sono questi gli ingredienti che continueranno a rendere Iseo un grande marchio bresciano, simbolo del made in Italy». Queste le parole di Alberto Bertolotti, amministratore delegato di Ibs, società di consulenza finanziaria e gestionale. «Il comparto vale 9 miliardi di euro l’anno, con un indotto di 90 mila addetti; la sfida è quella di implementare l'export. Sotto il profilo del rischio d’insolvenza, il merito di credito risulta eccellente, migliore rispetto al settore di appartenenza».

--> Per visualizzare le analisi complete clicca qui.

Come è stata fatta l’analisi
Ibs Consulting & Acf è una società di consulenza finanziaria e gestionale che da 25 anni offre supporto attivo alle imprese nell'ambito della direzione finanziaria aziendale. La società si occupa di finanza agevolata a livello regionale, nazionale e comunitario, pianificazione, controllo di gestione e finanza straordinaria. IBS, per supportare le aziende nella valutazione del rischio, si avvale del portale CeBi di Cerved, tra gli strumenti più usati dalle banche italiane in sede di analisi, che offre informazioni sul merito di credito della società e sulla loro capacità di rimborso. La valutazione della situazione economico-finanziaria del soggetto valutato è basata sul CeBi Score 4, che fornisce una misura predittiva del profilo di rischio economico-finanziario dell' impresa, collocata nel suo sistema economico di riferimento attuale e prospettico.

Articoli in Economia

Lista articoli