Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

FINANZA AGEVOLATA

Imprese femminili e Industria 4.0: le opportunità del Pnrr


Economia
7 apr 2022, 16:32
Il Pnrr è una opportunità per le imprese del territorio - © www.giornaledibrescia.it

Il Pnrr è una opportunità per le imprese del territorio - © www.giornaledibrescia.it

Il Pnrr resta uno strumento strategico per il Paese e per il nostro territorio, ma «il tempo stringe e le opportunità dei bandi in uscita vanno colte dalle imprese con tempestività».

Questa la premessa che fa da sfondo al partecipato webinar promosso da Apindustria Confapi Brescia ed Europartner, società specializzata in finanza agevolata, in collaborazione con Simest, società del gruppo Cdp che sostiene la crescita delle imprese italiane attraverso l’internazionalizzazione.

L’incontro si è concentrato in particolare su alcune misure dedicate alle imprese: il recente bando Fondo Impresa Femminile per la promozione il sostegno e l’avvio di imprenditoria femminile (finanziamenti a fondo perduto che arrivano anche all’80%); il piano Industry 4.0 rifinanziato all’interno del Pnrr; il bando per il credito d’imposta in ricerca & sviluppo e credito d’imposta per investimenti Industry 4.0.

«La pandemia e soprattutto la guerra in Ucraina hanno cambiato e peggiorato profondamente le prospettive economiche del Paese - ha dichiarato il presidente Pierluigi Cordua -. Oggi i prezzi delle materie prime, dell’energia, della logistica sono fuori controllo. La contrazione della domanda combinata ad un’inflazione in crescita al 6,7% non ci deve fare perdere la lucidità». «Gli stanziamenti nazionali destinati alle imprese sono ingenti - chiosa Cordua - Ed il Pnrr resta un’opportunità da cogliere senza esitazioni per fare fronte ai nuovi scenari che si presentano».

Le potenzialità per le imprese messe a disposizione dal Pnrr sono state illustrate da Enrico Vigano, ad di Europartner: «L'incidenza di questi interventi sul tessuto produttivo delle pmi è determinante - ha detto il manager -: si tratta di misure in grado di innalzare performance e competitività dell'impresa, aumentando il divario rispetto a quelle che, invece, non ne hanno ancora attinto.

Il 2022 è un anno decisivo per l'attuazione del Pnrr: i fondi sono estremamente interessanti, ma la tempestività gioca un ruolo determinante per poterne beneficiare». I pacchetti di intervento ed i relativi bandi sono stati illustrati da Federica Ingrosso di Simest, Stefano Vescia e Federico Cerati di Europartner. Alle aziende il compito di «scavare e scovare» nei vari siti di riferimento le opportunità più adatte al loro business. L’obiettivo è accrescere la competitività delle pmi sul mercato locale, nazionale ed internazionale.

Articoli in Economia

Lista articoli