Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

IL PUNTO

Il caso Timken sul tavolo del ministero dello Sviluppo economico


Economia
29 lug 2021, 06:00
L'ingresso dello stabilimento Timken a Villa Carcina - Foto Gabriele Strada /Neg © www.giornaledibrescia.it

L'ingresso dello stabilimento Timken a Villa Carcina - Foto Gabriele Strada /Neg © www.giornaledibrescia.it

La vicenda Timken arriva oggi sul tavolo del ministero dello Sviluppo economico. Sarà portata dal segretario della Fiom Cgil Michele De Palma nell’ambito del confronto nazionale sul futuro dell’automotive. La richiesta è precisa: «I ministeri dello Sviluppo economico e del Lavoro, insieme alle istituzioni, intervengano per garantire un confronto che permetta la continuità occupazionale e una transizione industriale che salvaguardi l’occupazione». Sono parole dello stesso De Palma e del segretario della Fiom bresciana Antonio Ghirardi, che ieri mattina a Villa Carcina hanno partecipato ad una assemblea con i 106 lavoratori della fabbrica.

Articoli in Economia

Lista articoli