Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

LA PAGELLA DI IBS

Gruppo Feralpi e l’acciaio sostenibile: l'analisi del bilancio

Redazione Web

Economia
19 gen 2021, 11:06
Giuseppe Pasini, alla guida di Feralpi Group

Giuseppe Pasini, alla guida di Feralpi Group

Azienda di dimensioni medio-grandi caratterizzata da un eccellente profilo economico-finanziario e da un'ottima capacità di far fronte agli impegni finanziari». Così, alla luce del bilancio 2019, lo score economico-finanziario fornito da Cerved classifica Feralpi Siderurgia posizionandola nella classe di solvibilità elevata S2, corrispondente ad una situazione di «Sicurezza». La società si conferma, anche nel 2019, tra le aziende bresciane di maggior successo.

Il Gruppo è nato nel 1968 dall'intuizione di Carlo Pasini che, insieme ad altri soci, decide di costruire un nuovo complesso siderurgico a Lonato del Garda. Oggi produce oltre due milioni e mezzo di tonnellate l'anno di acciaio e laminati ed occupa stabilmente più di 1.500 dipendenti tra Italia, Europa e Nord Africa. Il Gruppo Feralpi è tra i principali produttori siderurgici in Europa specializzato negli acciai per l'edilizia, ma anche integrato a monte ed a valle lungo la filiera siderurgica.

In un contesto in cui il mercato, soprattutto nella seconda parte dell'anno, ha rallentato il passo, Feralpi Siderurgica ha rinnovato e rilanciato il proprio impegno volto ad integrare gli Obiettivi di Sviluppo sostenibile dell'Agenda 2030 con il proprio business, declinando azioni ed investimenti secondo gli ESG, ovvero secondo i tre fattori centrali nella misurazione di sostenibilità e impatto sociale. Nell'esercizio in esame, si rilevano fondamentali di bilancio solidi, con fatturato e margini in crescita. L'incremento dei ricavi e del margine operativo lordo è avvenuta in maniera costante negli ultimi tre anni. 

La propensione agli investimenti, che si sono mantenuti robusti per restare competitivi sul mercato, si è tradotta in fabbisogno finanziario elevato, compensato, però, da una crescente liquidità che non ha minato la stabilità aziendale e il merito di credito. Sotto il profilo del rischio di insolvenza, Feralpi Siderurgica risulta meno rischiosa del settore di appartenenza, con probabilità di default a un anno prossima allo 0 (0,03%). Nel corso del triennio analizzato i dati patrimoniali dell'azienda confermano una forte solidità; l'azienda ha prodotto utili in maniera costante, aumentando il patrimonio netto.

«Federacciai stima una riduzione del 5,3% (in linea con la media Ue) nella produzione di acciaio per il 2019. Incidono le contrazioni dei settori utilizzatori, con particolare riguardo all'automotive e ai prodotti in metallo». Queste le parole di Alberto Bertolotti, amministratore delegato di Ibs, che da 25 anni supporta le imprese nell'ambito della direzione finanziaria. «Malgrado il rallentamento del settore, che ha accompagnato buona parte del 2019, Feralpi Siderurgica s.p.a., è stata in grado di migliorare i fondamentali di bilancio, confermandosi tra le realtà più solide del settore manifatturiero. Ottimo il punteggio ricevuto dal monitoraggio Cerved».

Come è stata fatta l’analisi
Ibs Consulting & Acf è una società di consulenza finanziaria e gestionale che da 25 anni offre supporto attivo alle imprese nell'ambito della direzione finanziaria aziendale. La società si occupa di finanza agevolata a livello regionale, nazionale e comunitario, pianificazione, controllo di gestione e finanza straordinaria. IBS, per supportare le aziende nella valutazione del rischio, si avvale del portale CeBi di Cerved, tra gli strumenti più usati dalle banche italiane in sede di analisi, che offre informazioni sul merito di credito della società e sulla loro capacità di rimborso. La valutazione della situazione economico-finanziaria del soggetto valutato è basata sul CeBi Score 4, che fornisce una misura predittiva del profilo di rischio economico-finanziario dell' impresa, collocata nel suo sistema economico di riferimento attuale e prospettico.

--> Per visualizzare le analisi complete clicca qui.

Articoli in Economia

Lista articoli