Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Economia

CESSIONI

Fusione Auchan-Conad a Brescia: l’Antitrust decide entro marzo


Economia
23 gen 2020, 09:32
Conad (immagine simbolica) - © www.giornaledibrescia.it

Conad (immagine simbolica) - © www.giornaledibrescia.it

L’Antitrust ha emanato una seconda delibera sulla fusione dei punti vendita ex-Auchan (ora Bdc Marcherita) con Conad. Lo rende noto la Uiltucs di Brescia guidata da Roberto Maestrelli. In particolare - si legge in una nota - sulla cessione di 28 supermercati a Carrefour e 4 a Esselunga.

L’Autorithy si prende altri 45 giorni di tempo, vale a dire fino al 7 marzo per decidere. In merito alle sovrapposizioni, l’Antitrust spiega che si concentrano particolarmente sulla dorsale adriatica e a Roma.

Anche nella provincia di Brescia si ha un’importante concentrazione (10 sovrapposizioni), mentre da un punto di vista «quantitativo», ossia relativamente ai soli ipermercati, vanno segnalate le aree di Roma (5), Napoli (3), Brescia (7 supermercati e 3 ipermercati), Lodi (2), Palermo (2), Pescara (2), Teramo (2) e della Sardegna (4), che assommano quindi 23 dei 26 ipermercati identificati dall’Autorithy.

 

Articoli in Economia

Lista articoli